IL SUONO RITROVATO - recensione Agenzia Radicale

Una bella recensione del libro "Il suono ritrovato" su Agenzia Radicale
clicca sul link o leggi qui di seguito

Il suono ritrovato - recensione Agenzia Radicale




Non si può che dire grazie dopo la lettura de "Il suono ritrovato", edito da Universitalia, che propone con intelligenza e coraggio una ricerca culturale unica, partendo da domande semplici che non hanno forse mai trovato risposta: cos’è la musica? musicisti si nasce o si diventa? da dove nasce l’ideazione musicale?

A scriverlo è il compositore Tony Carnevale, autore, tra l’altro, di sette dischi apprezzati dalla critica specializzata che lo suggellano artista di livello internazionale; musicista dal ricco curriculum professionale che sorprende per vastità e versatilità, in questo libro approfondisce una ricerca sulla musica e sulla formazione, iniziata nel 2000 con i suoi laboratori di Creazione e Interpretazione di Musica Originale, i primi in Italia in un Conservatorio.

Le risposte di Carnevale arrivano puntuali, mettono in discussione anni di pensiero sedimentato nella cultura dominante che esalta un modello di musicista virtuoso relegando l’ideazione a un fatto sovrannaturale, a un dono "divino". Complice di questa cultura è la didattica tradizionale che basandosi su un approccio teorico-tecnico ha da sempre annullato la parte ideativa e non si è mai occupata della formazione del pensiero creativo.

Bisogna partire da un assetto nuovo, sostiene l’autore: la musica è innanzitutto rapporto interumano, espressione della fantasia dell’essere umano che si rivolge alla fantasia di altri esseri umani, una proposizione la cui semplicità è tanto più disarmante quanto, purtroppo, incompresa dai più.

O meglio da una cultura dominante che continua a proporre numeri da circo, spesso pura esibizione. Invece, afferma l’autore, la musica è di tutti e tutti possono fare musica ognuno con le proprie possibilità perché l’importante è essere veri, arrivare agli altri; affermazione che conferma ulteriormente l’importanza culturale di questo libro, mettendo in crisi una didattica tradizionale che da troppo tempo privilegia il fare tecnico rispetto all’esigenza espressiva, stroncando la passione di tanti, tutti quelli che hanno abbandonato la musica a causa dei loro stessi maestri!

Necessario quindi, continua Carnevale, occuparsi della formazione di un pensiero musicale creativo in modo da restituire all’essere umano la possibilità e il diritto di esprimersi attraverso i suoni uscendo dalla trappola mortale del virtuosismo. E Carnevale, con la stessa passione che contraddistingue la sua musica, approfondisce il discorso in queste oltre 300 pagine nelle quali propone una metodologia concreta e rivoluzionaria, basata sulla ricerca e sviluppo dell’originale identità artistica di ogni essere umano.

Partendo da considerazioni scientifiche sulla realtà umana, espresse nella nota Teoria della Nascita del Prof M. Fagioli, che afferma che tutti gli esseri umani nascono uguali, Carnevale sostiene che la creatività si può sviluppare nel rapporto con il formatore-artista e non solo.

La sua metodologia si esprime infatti pienamente nei laboratori che conduce presso la storica scuola di musica Testaccio, dove in un contesto collettivo i partecipanti lavorano alla realizzazione dei propri progetti e contemporaneamente collaborano alla realizzazione dei progetti degli altri, senza alcuna limitazione di genere. Apprendimento per rapporto quindi, che porta i partecipanti a "chiedere" nel momento in cui trovano un limite alla realizzazione del proprio progetto, andando oltre la scissione tra teoria e pratica proposta dalla didattica tradizionale, arrivando anche a veri e propri suggerimenti di mestiere.

La musica non esiste, esistono esseri umani che inventano, cantano, suonano, fanno la musica: forse ora grazie a questo libro, tutti hanno la possibilità di ritrovare la propria originalità, il "proprio suono".

Stefania Graziani

Nuovi Laboratori di Musica Originale e Composizione Applicata tenuti dal M° Tony Carnevale

...quest'anno, oltre allo storico Laboratorio "Oltre le note", si attiveranno presso la Scuola di Musica di Testaccio 3 nuovi corsi tenuti da Tony Carnevale; eccone in breve le descrizioni:


“…la musica più bella è quella che non è stata ancora fatta”
“Oltre le note” . Creazione, composizione e auto-produzione di musica originale e testi.
Ci sei tu, oltre la teoria e la tecnica: diventare musicista in modo diverso, con l’approccio psicologico del metodo elaborato dal M° Tony Carnevale. E’ un Seminario/Laboratorio di musica originale  per TUTTI, compositori e autori di musiche e testi, interpreti vocali e strumentisti, che si caratterizza per la ricerca e lo sviluppo dell’identità artistica originale di ognuno, attraverso la realizzazione di progetti originali proposti dai partecipanti, a partire da qualunque livello di conoscenza tecnica e qualunque livello di capacità creative, anche da una semplicissima idea. Senza limiti di genere: da una semplice canzone a una complessa composizione, dal Pop/Rock alla sperimentazione, ogni progetto viene utilizzato come occasione per migliorare le capacità ideative e creative in generale, per arrivare a formare anche una tecnica personale: interpreti e strumentisti partecipano alla realizzazione concreta dei progetti, e i cantanti si possono anche proporre per farsi scrivere brani “su misura”. Non ci sono lezioni: ogni incontro è diverso perché si lavora sul materiale proposto dai partecipanti, con approfondimenti artistici e tecnici utili a risolvere i problemi che emergono durante la realizzazione dei progetti stessi. Chi partecipa al laboratorio ha accesso gratuito come uditore al Master tenuto da Tony Carnevale e può collaborare con gli altri Laboratori interni della Scuola.



Laboratorio di musica originale per autori, compositori e interpreti a indirizzo discografico (Pop-Rock-Progressive) e Musica Applicata (Colonne Sonore) - Livello base:

E’ un Laboratorio all’interno del quale si sviluppano progetti originali degli studenti, da una semplice canzone a brani strumentali anche complessi; si possono quindi proporre semplici idee musicali e svilupparle concretamente sotto la guida del musicista docente, con la collaborazione degli altri partecipanti, sia da un punto di vista creativo che da un punto di vista interpretativo. Possono quindi partecipare tutti, da chi studia composizione a chi studia arrangiamento, da chi studia canto a chi studia strumento, anche a chi semplicemente scrive dei testi: sarà compito del docente coordinare il lavoro per portarlo a realizzazione definitiva, per presentarlo poi dal vivo o su CD.

Si lavora sia con i software audio/midi che con gli strumenti in sala. Si lavorerà per formare gruppi che potranno diventare vere e proprie Band.

Settimanale, Venerdì 19 – 20 e 30,  Aula 10


Laboratorio di musica originale per autori, compositori e interpreti a indirizzo discografico (Pop/Rock/Progressive) e Musica Applicata (Colonne Sonore) - Livello avanzato:

E’ adatto per chi già realizza progetti originali di qualsiasi tipo e destinazione, anche se alle prime armi, o realizza arrangiamenti; perfetto per cantautori o gruppi che si vogliono autoprodurre o realizzare un Demo di qualità, o per chi vuole diventare un Producer (Compositore-Arrangiatore-Produttore Musicale), quella figura professionale che gestisce un progetto, anche di altri, dall’idea iniziale alla produzione definitiva.

Quindicinale, Venerdì 20 e 30 – 23, Aula 10



MY BAND
Progetto specifico per le Band già formate che vogliono migliorare i propri progetti originali e portarli al massimo delle possibilità: il lavoro si svolge in sala prove con strumenti alla mano, sotto la guida di un musicista/produttore professionista, e mira allo sviluppo delle capacità creative e realizzative, fino ad arrivare al massimo possibile di quel progetto in quel determinato momento, per poi proporlo Live o registrarlo su CD. Si lavora sulla composizione, di musiche e testi, e sull’arrangiamento dei brani originali, con incontri a cadenza quindicinale

Per ogni ulteriore informazione rivolgersi direttamente alla scuola di musica di Testaccio o telefonare al numero 338 8373568.





Presentazione del libro IL SUONO RITROVATO (...al tempo meravigliosamente perso insieme)



Venerdì 18 luglio, ore 21, Sala Concerti della Scuola di Musica di Testaccio, Piazza Orazio Giustiniani 4/a
Presentazione del secondo libro di Tony Carnevale, Il suono ritrovato, edito da Universitalia: è il risultato di una lunga ricerca sul suono che ha raccolto stimoli anche da diverse altre discipline oltre la musica, arrivando all’elaborazione di un metodo originale, un approccio non razionale alla musica, un approccio non razionale che tende a privilegiare l’aspetto creativo della formazione, cosa di cui la didattica tradizionale non si è mai occupata. L’intento del metodo è quello di sviluppare l’identità artistica originale di ognuno attraverso la composizione e l’interpretazione creativa a qualunque livello, restituendo a tutti il diritto all’espressione musicale. Una proposta di un assetto, un modo diverso di pensare e vivere la musica e i musicisti, che tenta di mettere in discussione l’immagine del musicista che la cultura dominante, con la complicità della didattica tradizionale e dell’alienazione religiosa, continua a proporre: questo libro è anche la proposta che musicisti non si nasce, musicisti si diventa. Il Laboratorio tenuto da Tony Carnevale, presente nella Scuola di Musica di Testaccio ormai da diversi anni, si basa sulla realizzazione e interpretazione di progetti originali dei partecipanti, in un contesto collettivo in cui ognuno lavora sul proprio progetto ma contribuisce contemporaneamente ai progetti degli altri partecipanti, senza limiti di genere nè di preparazione tecnica. Ma, ovviamente, non è tutto qui: le oltre 300 pagine del libro sono dense di argomenti e ipotesi di ricerca e non sono certo riassumibili in poche righe.
Saranno presenti, oltre all’autore, l’editore Manuel Onorati per Universitalia, la musicista e formatrice Stefania Graziani, il musicista e formatore Marco Gentili e alcuni dei partecipanti al Laboratorio diretto da Tony Carnevale, i veri protagonisti e testimoni diretti di questa particolare metodologia.
Un’occasione per conoscere qualcosa di nuovo nell’ambito della ricerca e della formazione musicale, un modo diverso di essere anche “semplici” ascoltatori, nel senso più profondo del termine, ritrovando quel “suono” interno che ogni essere umano ha.

Presentazione dei Lavori del Laboratorio di Musica Originale

Quest'anno abbiamo deciso di fare una cosa diversa: non il solito concerto o la proposta dei lavori realizzati, ma il racconto di come nasce e si sviluppa una musica originale, di come si riesce a comporre cambiando "pensiero", andando oltre le note, alla ricerca di quel suono interno che ogni essere umano ha.
Ci saranno sei dei nostri partecipanti ed ognuno racconterà, a modo suo, il proprio percorso creativo attraverso i suoni, le varie fasi a partire dalla prima idea fino ad arrivare ad ascoltare il brano compiuto, per far capire come non ci sia nulla di "magico" se non la propria fantasia e le proprie capacità: non aspettatevi quindi un "concerto", ma la scoperta di un metodo e una prassi che è ormai al suo quattordicesimo anno di attività e che ha trovato forma nel nuovo libro "Il suono ritrovato" che presto sarà presentato ufficialmente.
La possibilità per tutti di ritrovare il proprio suono, il diritto all'espressione musicale che la didattica tradizionale e l'immagine del musicista proposta dalla cultura dominante tentano di impedire da tempo.
Racconteranno e suoneranno i propri lavori:
Roberto Coccoda
Roberto Deiana
Francesca Esposito
Federica Gattai
Marco Gentili
Stefania Graziani

INGRESSO ASSOLUTAMENTE GRATUITO

venerdì 13 giugno ore 22 e 30 
Sala Concerti Scuola di Musica di Testaccio
Piazza Orazio Giustiniani 4 (ex Mattatoio)

L'Attesa e il Suono: parole, suoni e l'anteprima del prossimo libro di Tony Carnevale

Domani, giovedì 22 maggio, al Caffè Letterario ci sarà questo evento fatto di parole e suoni, l'incontro di due Laboratori: il Laboratorio di Scrittura Creativa, di Mery Tortolini e Annio Stasi, e il nostro Laboratorio di Formazione Musicale Applicata. Le letture degli scritti realizzati nell'ambito delle attività del Laboratorio di Scrittura Creativa si intrecceranno con le musiche realizzate da partecipanti al nostro Laboratorio.

A seguire, sempre a cura di Mery e Annio, ci sarà un'ANTEPRIMA del mio nuovo libro "Il suono ritrovato", che raccoglie elaborazioni per una nuova metodologia nella formazione musicale e per una nuova visione della musica: una possibiltà espressiva, diritto di ogni essere umano.
E' importante sottolineare che sarà, appunto, un'anteprima, non una vera e propria presentazione, quindi non sarano presenti copie da acquistare, ma solo da sfogliare; un "assaggio" di quanto contenuto nelle quasi 300 pagine del libro, all'interno del quale si intrecciano ricerche diverse ma tutte sviluppate intorno ad un unico punto di riferimento: la fantasia umana e le sue possibili espressioni.
Vi aspettiamo Giovedì alle 18 (venite prima perchè alle 18 si inizia per davvero!) al Caffè Letterario, in Via Ostiense 95.
INGRESSO GRATUITO

...scopri la musica che hai dentro

Questo annuncio riguarda TUTTI quelli che, in un modo o nell'altro, hanno a che fare con la Musica:

non è un "corso", è un METODO nuovo per vivere diversamente la musica e diventare musicista sviluppando le proprie capacità, spesso soffocate, o rovinate dalla didattica tradizionale:

- niente solfeggio e teoria, studio tecnico personalizzato e funzionale alle tue esigenze espressive o ai  tuoi obiettivi artistico/professionali,
- sviluppo della capacità di percezione musicale, sviluppo e realizzazione delle proprie idee originali e della propria identità artistica,
- sviluppo delle capacità di autoproduzione con i software midi/audio,
- approfondimento del lavoro in studio di registrazione, psicoacustica funzionale come approfondimento della reazione umana al suono,
- approfondimenti specifici su Composizione, Arrangiamento e Orchestrazione;
- approfondimenti specifici sulla scrittura dei testi e/o della forma canzone (songwriting)
- approfondimenti specifici sulla musica per immagini

NIENTE PAURA, non bisogna saper fare TUTTO questo: ognuno partecipa relazionandosi con gli altri per dare il proprio contributo alle realizzazioni collettive, CON QUELLO CHE SA FARE MEGLIO, creando di fatto un TEAM DI PRODUZIONE.
I cantanti e gli strumentisti possono partecipare alle realizzazioni dei brani originali prodotti dal Laboratorio e sviluppare la propria originalità vocale, o possono frasi scrivere BRANI ORIGINALI SU MISURA.
Possono partecipare SINGOLI E GRUPPI, APPASSIONATI/PRINCIPIANTI E PROFESSIONISTI O INSEGNANTI.
Il Laboratorio collabora con tutti i corsi di canto e strumento, e con i Laboratori di musica d'insieme della Sucola, per la realizzazione "Live" dei brani originali.
TUTTO in un unica grande "bottega" dove crescere e sviluppare se stessi, scoprire che musicista sei.
SE VUOI CAPIRE DI COSA SI TRATTA, PROVARE NON COSTA NIENTE: E' GRATUITO PER TUTTI GLI UDITORI E GLI INTERPRETI.
INFO 338 8373568

PARTECIPAZIONE GRATUITA AL LABORATORIO DI MUSICA ORIGINALE

...la partecipazione è GRATUITA per uditori e interpreti!! il venerdì dalle 19 e 30 alla Scuola di Musica di Testaccio
ci date una mano a diffondere? grazie !!!

“…fai la TUA musica”
Progetto per la valorizzazione della musica originale e degli emergenti
diretto da Tony Carnevale
E’ possibile partecipare ai seguenti seminari/laboratori:
Autoproduzione per gruppi (BAND) e cantautori
L’obiettivo è quello di portare un progetto originale, sia partendo da poche idee che da un progetto già avanzato, al massimo possibile del suo sviluppo e magari anche realizzarlo in modo definitivo su CD, con il supporto di un produttore musicale specializzato in progetti di emergenti: insieme al Docente/Tutor, i gruppi possono lavorare anche direttamente in sala prove con gli strumenti alla mano, mentre per i cantautori sono previste diverse possibilità, dai software di produzione audio/midi alla semplice chitarra o pianoforte.
Composizione, Arrangiamento e Produzione Pop/Rock a indirizzo discografico:
L’obiettivo è quello di preparare alla moderna produzione musicale discografica mainstream: si lavora con i software di produzione midi/audio, approfondendo nozioni di composizione funzionale, arrangiamento, pre-produzione e produzione definitiva in ambito discografico, sotto la guida di un compositore/arrangiatore/produttore professionista.
“Scrivi la tua canzone”:
Aperto a tutti: l’obiettivo è quello di portare una persona a poter scrivere canzoni, sia per sé che per altri interpreti, con il supporto creativo e tecnico di un autore/produttore professionista.
Non sono richiesti requisiti particolari: non si deve essere bravi a suonare (basta saper fare semplici accordi su un pianoforte o una chitarra), né a cantare; non è necessario saper leggere la musica, né aver studiato teoria. Si può partecipare anche solo come autori di testi.
Composizione, Arrangiamento e Orchestrazione di musica applicata alle immagini:
Specifico per chi vuole lavorare nel cinema o in altri ambiti di applicazione della musica alle immagini; si lavora con i software di produzione midi/audio e si approfondiscono conoscenze di composizione, arrangiamento e orchestrazione (anche solo virtuale), sotto la guida di un compositore/arrangiatore/orchestratore professionista.
L’iscrizione a uno dei seminari dà il diritto di partecipare GRATUITAMENTE a tutti gli altri come uditore! Alle attività dei seminari possono partecipare GRATUITAMENTE anche gli INTERPRETI, sia cantanti che strumentisti !!
Nel caso ci fossero difficoltà a frequentare negli orari stabiliti, è possibile richiedere una consulenza artistico-tecnica sui propri progetti originali.
Per tutte le informazioni telefonare alla segreteria della scuola di musica di Testaccio o direttamente al numero 338 8373568.